Calendario Dolomiti Unesco

Su incarico della Fondazione Dolomiti Unesco, è stato realizzato il calendario ufficiale 2014.
Il calendario è dedicato al tema dell’acqua quale sorgente di vita e le immagini scelte per questo progetto sono rappresentative delle diverse aree geografiche che compongono il patrimonio Dolomiti Unesco.

Workshops

ACQUA, SORGENTE DI VITA

L’acqua esalta il valore estetico delle Dolomiti,
trasformando il paesaggio nelle sue infinite e straordinarie manifestazioni.

Il Calendario Ufficiale Dolomiti Unesco 2014 è dedicato al tema dell’acqua, componente ecosistemica essenziale che determina sia la vita dei singoli organismi viventi, sia quella delle comunità che di fatto rappresentano le tessere naturali del mosaico paesaggistico, la cui unicità è stata riconosciuta valore fondamentale al punto da meritare l’iscrizione nel patrimonio mondiale.

L’attenzione è qui rivolta soprattutto alle componenti emozionali, in parte anche soggettive, che rendono unici e spettacolari molti paesaggi dolomitici.
L’obiettivo del fotografo può cogliere, con fantasia e originalità, una miriade di situazioni che esaltano la spettacolarità dei fenomeni, tanto più che dallo stesso punto di vista, in relazione alla successione stagionale, non meno che al gioco di luci e ombre generati dalla rotazione terrestre e dalla posizione topografica, si potranno immortalare quadri e scenari irripetibili e di impareggiabile bellezza e suggestione estetica.

LE DODICI FOTOGRAFIE

Le dodici immagini del calendario, rappresentative dell’intero territorio Dolomiti Unesco, sono opera di Alessandro Gruzza, fotografo naturalista che trasmette la magnificenza dell’ambiente dolomitico con sensibilità e passione.
Premiato in concorsi nazionali ed internazionali di fotografia naturalistica (tra cui Asferico 2007 e 2010, Glanzlichter 2010 e 2013, IPA 2012), ha pubblicato il suo primo libro “Sentieri di luce – Viaggio fotografico in ambiente dolomitico” nel 2012.

Guarda le dodici immagini del calendario

LA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

Le Dolomiti sono Patrimonio mondiale dell’umanità dal 26 giugno 2009 grazie alla loro bellezza e unicità paesaggistica e all’importanza scientifica a livello geologico e geomorfologico.
La Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis Unesco, costituita dalle Province di Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine con la Regione Friuli Venezia Giulia e la Regione del Veneto, assicura che il territorio dolomitico sia amministrato e gestito secondo politiche di sviluppo sostenibile, di conservazione, comunicazione e valorizzazione.

(testo tratto dal Calendario Dolomiti Unesco 2014)