IL MIO IMPEGNO PER LA NATURA

L’Amore per la Natura è parte integrante e fondamentale della mia attività e del mio stile di vita. La fotografia è “lo strumento più efficace che ho trovato per raggiungere la profondità dell’animo, trasmettere questo mio messaggio e condividere il personale inseguimento della luce, dentro e fuori di sé” (come scrivo nel prologo del libro “La Voce delle Dolomiti”).

Amare la Natura significa viverla, esplorarla, toccarla con mano e sentirla, contemplarla e connettersi con essa. Cercare questa connessione significa muoversi e anche viaggiare, solo così è possibile trovarsi di fronte alla magica Bellezza della Natura e fotografarla, per poi condividerla e generare quelle sensazioni di empatia, rispetto e protezione che hanno il potere silenzioso di migliorare il mondo.

Nel nostro mondo attuale dove la Natura è spesso minacciata e calpestata, il mio impegno vuole essere sempre più forte in questo senso. Allo stesso tempo, nel mio piccolo, sono consapevole dell’impronta della mia stessa attività sul pianeta, in particolare in termini di emissioni di anidride carbonica.

Ho deciso così di attivare una partnership con Eden Reforestation Projects che si occupa di progetti di riforestazione con alberi a rapido accrescimento in varie nazioni del mondo e allo stesso tempo offre lavoro alle comunità locali, spesso molto povere, con cui collabora.

E' mio impegno quindi donare parte dei ricavi a questo progetto, e ciascuno può contribuire liberamente sia nel caso che partecipi a mie attività fotografiche (ad es. workshop o viaggi fotografici), sia per il semplice desiderio di contribuire a qualcosa di buono per il pianeta e per l’uomo che ci vive.

Ho pensato anche che è ormai tanti anni che viaggio in luoghi vicini e lontani, e questa partnership nasce con la volontà di compensare, almeno in parte, anche quanto ho viaggiato (emesso) finora. Ho attivato questo progetto con il finanziamento iniziale di una piantagione di 1.500 alberi, corrispondente all’assorbimento annuale di emissioni di CO2 per circa 300.000 km di voli aerei per un singolo passeggero.

Partnership con Eden Reforestation Projects

Totale alberi piantati:

5.900

​Inoltre, credo personalmente che non sia certo sufficiente piantare alberi per salvare il mondo e che l’uomo debba rapidamente e progressivamente transitare ad un’economia orientata sempre più verso risorse energetiche rinnovabili e staccata dai combustibili fossili, oltre che ad uno stile di vita realmente più sostenibile, che nasca da un rinnovato sentimento di amore ed empatia per la Natura, e quindi per l'Uomo.

Quando cammino in montagna lungo i torrenti, penso spesso che ogni goccia dell’acqua che scorre contribuisce poi a diventare mare, e che non posso fare a meno di creare al meglio questa mia goccia, senza la quale sia il mare che la mia coscienza sarebbero molto più aridi.

Copyright © 2011-2020 Alessandro Gruzza. P. Iva: 02290840228. Tutti i diritti riservati. Privacy Policy e Cookie Policy.
È proibita ogni forma di riproduzione, inclusa stampa e download, dei testi e dei file digitali delle immagini presenti nel sito, senza il permesso scritto dell’autore.